Gnocchetti risottati agli asparagi


250 gr di gnocchetti di semola di grano duro
20 asparagi circa
2 cipolle
1 gambo di sedano
1 carota
panna
Parmigiano reggiano
qualche foglia di basilico fresco
olio di oliva, sale, pepe

Pulisci le verdure.
Taglia gli asparagi a tocchetti e metti da parte le punte.
Fai bollire in un litro d’acqua leggermente salata una cipolla, il sedano e la carota per una ora circa, poi butta nel brodo anche le punte di asparago e falle bollire con le altre verdure per sette minuti circa (dipende anche dalla grandezza delle punte che devono rimanere croccanti).
Dopo 7 minuti circa spegni il fuoco, con una schiumarola scola le punte e mettile ancora calde in una ciotola con le foglie di basilico.
Trita l’altra cipolla e falla rosolare in padella con l’olio.
Quando sono dorate aggiungi gli asparagi tagliati a tocchetti e fai rosolare per 4/5 minuti.
Aggiungi i gnocchetti e fai cuocere aggiungendo brodo quando serve fino a cottura completata.
Aggiungi qualche cucchiaio di panna, il parmigiano grattugiato e spargi le punte con le foglie di basilico.
Amalgama bene e spegni il fuoco.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA | Seguici su