Alberi sempreverdi di pasta

Tanti alberelli nel piatto formano una verde pineta in perfetta atmosfera natalizia... aspettando la neve di formaggio!

per circa 700 gr di pasta
270 gr di farina
400 gr di spinaci freschi e puliti
150 gr di prosciutto cotto (va bene anche la parte più magra di un fondino)
2 uova
sale, olio evo

pasta verde:
Lessa tutti gli spinaci (lavati) per qualche minuto in poca acqua salata, poi scola e lascia raffreddare.
Passa al mixer 70 gr circa di spinaci bolliti, con un cucchiaio di olio evo.
Metti in una terrina la farina, le uova e la crema di spinaci ottenuta.
Impasta energicamente fino ad ottenere un impasto omogeneo e elastico.
Lascia riposare l'impasto per una mezz'ora.
Stendi la pasta in fogli, con il mattarello o usando la macchina per la pasta.
Taglia i fogli di pasta a triangoli, poni un cucchiaino di ripieno su un triangolo ogni due, sovrapponi due forme della stessa dimensione e "cuci" i bordi pigiando la pasta e imprimendo la parte finale dei rebbi di una forchetta leggermente infarinata.
Fai bollire gli alberelli per 4 minuti circa, poi scola e condisci con burro e salvia.

 


ripieno:
Metti gli altri spinaci e il prosciutto tagliato a dadini in una padella con un po' di olio, un rametto di rosmarino e uno spicchio di aglio.
Fai insaporire per qualche minuto.
Passa il composto al mixer e regola di sale.


per la decorazione:
Se vuoi far diventare la pasta un vero albero natalizio puoi creare le palline rosse per esempio con il pomodoro concentrato e aggiungere piccole foglie di salvia
Spargi delicatamenta il formaggio grattugiato, la neve scenderà sulla pineta bianca, soffice e gustosa!


 

Tags: ricette, pasta, spinaci

© RIPRODUZIONE RISERVATA | Seguici su   

Facebook

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER