Pappa al pomodoro



In rete si trovano tantissime varianti per la preparazione di questo piatto iconico.
Qui la mia personale versione semplificata della ricetta.

120 grammi di pane raffermo
400 grammi di polpa a pezzi
1 gambo di sedano
1 cipolla
1 carotina
olio evo
spicchio di aglio
qualche foglia di basilico
(peperoncino, se non la mangiano i bambini)
sale

In una padella fai soffriggere l'aglio con due cucchiai di olio. Quando l'olio è caldo aggiungi il pane raffermo tagliato a pezzetti (chi desidera un piatto un po' più saporito può strofinare precedentemente il pane con lo spicchio di aglio)
Aggiungi la polpa di pomodoro, il gambo di sedano, la cipolla, la carota e acqua quanto basta per coprire il tutto.
Salare e lasciare sobbollire per almeno una mezz'oretta, mescolando sovente fin che il pane non si sarà sfatto e il brodo asciugato.
Verso fine cottura aggiungere le foglie di basilico.


Altre versioni:
Leggi la ricetta della Pappa al pomodoro della rivista Sale&Pepe

Salva

Salva

Tags: pomodoro, zuppa

© RIPRODUZIONE RISERVATA | Seguici su