8 luglio

Uno dei cibi preferiti di Lola è senz’altro la pizza, però quando la fa lei viene sempre o troppo spessa o troppo sottile, poco cotta o bruciacchiata.
La nonna dice che ha preso da suo marito, nonno Bertoldo detto il "mago delle pizze", ma non perché le faccia buone... perché le fa sparire ogni volta, probabilmente nell'immondizia!
Bertoldo non è interessato all'aspetto gastronomico della preparazione ma solo a quello artistico, "Fare la pizza è un'arte", dice. Ha ragione, ma non tiene conto che “l'arte” sta proprio nel farla buona!
Bertoldo sostiene che la pizza sia per sua conformazione un quadro: “Ha una cornice naturale e una tela su cui comporre gli ingredienti con forme e colori che si fondono armoniosamente dopo il passaggio in forno, laddove si raggiunge il perfetto effetto pittorico” .
Il problema è che per comporre utilizza qualsiasi ingrediente e la loro disposizione non è mai omogenea sulla pizza ma segue le ragioni della sua intenzione artistica.
A volte raffigura fondi marini con frutti di mare e acciughe (crude però!) su una base non di pomodoro, ma  di  lattuga (a lui serviva uno sfondo verde scuro...). A volte si cimenta con la rappresentazione di boschi con bietole e coste a fare tronchi e alberi, e funghetti sulle radici. Si dedica anche all'astrattismo disponendo geometricamente sezioni di verdure colorate (l'arancione è un bel colore, ma le carote sulla pizza un po’ meno...).  

La mozzarella di solito sta tutta da una parte, in cielo, a far le nuvole.
Molto poetico e anche bello, ma immangiabile!

Allora la nonna Caterina gli dice: "Bella, la mangiamo a Natale...".
Si, la nonna Caterina le ha soprannominate le “pizze di Natale”,  perché "dato che a Natale siamo tutti più buoni, forse lo saranno anche le pizze di nonno Bertoldo!".
A quel punto, offeso, il nonno si chiude in cucina da solo e le pizze spariscono nel giro di qualche minuto! Di loro non c’è più traccia in tutta la casa… La nonna esclude che se le mangi lui, ma non si è mai saputo che fine facciano le eccentriche “pizze di Natale” di nonno Bertoldo.


ATTIVITÀ


Giocare


Pappare

  • Facciamo la pizza (quella vera e certificata!)
    Sul sito www.pizzanapoletana.org si può scaricare il Disciplinare Internazionale dell'Associazione Verace Pizza Napoletana con l'insieme di regole trasmesse oralmente da generazioni di pizzaioli napoletani, che ne tramandavano i segreti da padre in figlio.
    Scarica il disciplinare



Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Tags: pizza, nonni, nonno Bertoldo

© RIPRODUZIONE RISERVATA | Seguici su   

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER