Giochiamo con gli spaghetti!



Tipo:
gioco di strategia
Dove: ovunque
Numero giocatori: 2
Cosa serve: qualche spaghetto crudo (oppure fogli e penna)

Qualche passatempo veloce e antico mentre aspettiamo che il pranzo sia pronto...

Chi mangia l'ultimo spaghetto?
Spezza gli spaghetti in modo da avere 10 pezzi di lunghezza più o meno uguale e disponili su 4 righe come in figura. Stabilito chi inizia, a turno, ogni giocatore deve togliere dallo schema da uno fino a tre pezzi posti sulla stessa riga. Perde chi sarà costretto a togliere l'ultimo spaghetto.
Se non abbiamo spaghetti (o fiammiferi o pennarelli...) possiamo giocare con carta e penna, disegnando lo schema e cancellando le linee ad ogni turno.


Un tris di spaghetti!
Un altro veloce passatempo da fare con gli spaghetti è il famosissimo gioco del tris, formando lo schema con 4 spaghetti e recuperando le pedine (almeno 4 a testa!) tra gli oggetti della cucina. A turno ogni giocatore mette una propria pedina sullo schema. Vince chi riesce a fare tris, cioè a sistemare tre proprie pedine sulla stessa riga, orizzontalmente, verticalmente o in diagonale.


 

Salva

Salva

Tags: giocare al chiuso, giocare all'aperto, spaghetti

© RIPRODUZIONE RISERVATA | Seguici su