Il mondo nel pallone

Abitiamo tutti lo stesso mondo, ma a volte proprio come in un condominio le persone non vanno d'accordo... e troppo spesso si dimenticano un piccolo promemoria ci ha lasciato Gianni Rodari...

Promemoria
Ci sono cose da fare ogni giorno:
lavarsi, studiare, giocare,
preparare la tavola,
a mezzogiorno.

Ci sono cose da fare di notte:
chiudere gli occhi, dormire,
avere sogni da sognare,
orecchie per non sentire.

Ci sono cose da non fare mai,
né di giorno né di notte,
né per mare né per terra:
per esempio, la guerra
(Gianni Rodari – www.giannirodari.it)

Per tenere a mente queste parole di Rodari costruiamo il palloncino della pace.

Gonfiamo un palloncino, noi ne abbiamo scelto uno bianco, poi guardando un atlante o in internet (per esempio la cartina muta sul sito di Wikipedia) disegniamo con un pennarello (resistente all’acqua) le sagome di tutti i paesi direttamente sul palloncino. Non occorre essere precisi, perché questo è il nostro mondo, come piace a noi, senza guerre dove tutti vanno d’accordo.

 

Tags: costruire, rodari, filastrocca, pace, mondo

© RIPRODUZIONE RISERVATA | Seguici su   

Facebook

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER