Girotondo di bambini di carta



Giro giro tondo, casca il mondo, casca la terra, tutti giù per terra!

Il gioco del girotondo di carta è molto interessante perché si parte con il costruire tutti i bambini identici (frutto di una operazione di ritaglio "multiplo") per poi procedere con il distinguerli uno per uno attraverso  la scelta e la creazione delle loro identità e peculiarità.


 

Iniziamo con il costruire il girotondo di bambini di carta che si tengono per mano.

Cosa serve: cartoncino bianco, matite colorate/pennarelli, righello, cutter, forbici, colla e riviste di moda.

1_Scarica e stampa il file .pdf con le sagome dei due bimbi cliccando qui. Poi ritaglia il disegno con righello e cutter seguendo i crocini di ritaglio.
2_Piega un foglio di cartoncino (meglio se bianco) a fisarmonica. Una piega ogni 10 cm. Fissa il disegno sul primo lato della fisarmonica con una clips.
3_Ritaglia il cartoncino seguendo i contorni del disegno.
4_Apri il cartoncino ed ecco i bambini di carta che si tengono per mano


 

Ora arriva la parte più divertente: disegnare e vestire ogni bambino del girotondo.

 

 

Sfoglia le riviste e fai scegliere ai tuoi figli i tessuti per i vestitini. Poi appoggia le sagome sulla pagina e traccia con un pennarello il contorno dell’abito o della pettinatura da ritagliare.



Individuare ogni ritaglio sarà una divertente caccia al tesoro all’interno della rivista che abbiamo scelto.

 

 

Decidete per ogni personaggio il tipo di vestito, i colori da usare, gli abbinamenti , i tessuti e anche la pettinatura! Con pennarelli e le matite colorate poi personalizzate anche il volto e il trucco.

 

 

 

 

Salva

Tags: costruire, girotondo

© RIPRODUZIONE RISERVATA | Seguici su